Zerocalcare e il Rinascimento del fumetto italiano

Zerocalcare: un’opera d’autore davvero interessante e significativa

ZerocalcareAd oggi, quando si chiede a qualcuno, grande o piccino che sia, quale sia il suo hobby o il suo passatempo preferito, spesso la risposta ci permette di ricollocare il tutto nel novero delle cosiddette arti. Una serie di discipline che contemplano, tra le altre cose, la pittura, la scultura, la musica, la danza. E, secondo gli ultimi aggiornamenti, anche il fumetto, sempre più considerato come la “nona arte”. Un media che, in Italia, ha visto grandi protagonisti, tuttavia spesso più considerati all’estero che all’interno dei nostri confini. Una sorte che, tuttavia, un autore come Zerocalcare pare stia riuscendo a sovvertire, rilanciando con forza il fumetto nostrano verso un prestigio quasi ignoto.

Zerocalcare, al secolo Michele Rech, nel corso di questi ultimi anni è andato incontro ad una consacrazione a dir poco straordinaria, grazie a titoli come La profezia dell’armadillo, Kobane Calling, Macerie Prime e altri ancora, che insieme gli hanno permesso di vendere oltre settecentomila copie.

Cifre da record, se si pensa a quanto il fumetto sia spesso stato bistrattato da una certa parte della critica negli anni passati, e che sono valse a Zerocalcare una fama straordinaria. Non a caso dalla sua opera di esordio, La profezia dell’armadillo, è anche tratto un film le cui riprese sono cominciate nello scorso mese di ottobre, e che dovrebbe uscire nella seconda metà dell’anno

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi