Vampiri di energia, il libro di Mario Conte

Esistono davvero i vampiri di energia? E cosa sono esattamente? In che modo queste persone possono risucchiare le nostre energie? Scopriamolo insieme con il libro di Mario Conte, dal titolo ‘Vampiri energetici. Come riconoscerli, come difendersi’ (Edizioni Il Punto d’Incontro).

Secondo l’autore del libro – ma non solo – al mondo esistono diverse tipologie di persone, tra cui, appunto, i cosiddetti ladri energetici o vampiri di energia: si tratta di persone dalla personalità molto forte ma anche molto negativa, una personalità tossica, in grado di nutrirsi delle energie di chi sta loro attorno, talvolta anche in maniera inconsapevole.

Vampiri di energiaQueste persone hanno quindi un potere talvolta sconosciuto anche a loro stesse, ma poiché si tratta di un potere particolarmente negativo, sarebbe bene imparare a riconoscerle in maniera da difendersene in maniera consapevole e controllata.

Ma chi sono queste persone? Secondo l’autore del libro, un vampiro energetico può anche essere una persona che fa parte della nostra famiglia, un amico, un collega di lavoro: il vampirismo energetico è un fenomeno particolarmente diffuso, ed è proprio per questo motivo che bisogna imparare a stare alla larga soprattutto da alcune tipologie di persone. Chi è più a rischio? Le persone buone, altruiste, ma anche le persone con scarsa autostima: queste persone dalla caratteristica personalità debole possono essere travolte da chi, al contrario, ha una personalità forte. Necessario, quindi, saper riconoscere le nostre sensazioni (ansia, angoscia, depressione che aumentano con la vicinanza ad altre persone) per evitare i vampiri energetici che potrebbero risucchiare le nostre forze.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi