Valigia per il parto: quando conviene prepararla e tenerla pronta

La valigia per il parto è un elemento a cui una donna in dolce attesa dovrebbe iniziare a pensare, in prossimità del momento del travaglio, per essere davvero pronta e per sentirsi a proprio agio nel momento in cui si verificheranno le contrazioni. Ecco quando è bene prepararla

Valigia per il partoMolto spesso, quando una donna in dolce attesa si trova alla sua prima gravidanza, è del tutto possibile che non riesca a pensare a tutto ciò che potrebbe essere utile ed importante anche per il delicato controllo dello stress e dell’ansia, che possono essere sconfitti anche con piccole attività utili di preparazione al parto.

Una di queste attività (che dovrebbe, appunto, avere il potere di tranquillizzare la futura mamma), consiste nell’occuparsi anche del “dopo”, e cioè dei momenti immediatamente successivi al parto, che possono essere i più difficili da gestire. Cosa fare, allora? La prima cosa a cui pensare è la valigia per il parto: all’interno di questo borsone andranno inseriti tutti gli indumenti e gli oggetti che serviranno alla neo mamma ed al bebè nei primi giorni successivi al travaglio.

Questa valigia andrebbe preparata, di norma, intorno alla 32esima settimana, e cioè nel momento in cui si sceglie l’ospedale in cui avrà luogo il parto.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi