Scottature cosa non fare: ecco cosa evitare quando ci si brucia

Scottature cosa non fare: ecco quali sono le cose da non fare quando ci si scotta

Scottature cosa non fareQuante volte vi è capitato di scottarvi, magari mentre stavate preparando la cena oppure mentre stavate friggendo delle patatine? A chiunque sarà accaduto, almeno una volta nella vita che, cucinando, qualche goccia di olio sia immediatamente schizzata sulla mano: si tratta di una situazione che al giorno d’oggi si può dire proprio che sia all’ordine del giorno.

Così come ad esempio quella secondo la quale, magari scolando la pasta, un po’ di acqua o di vapore bollente possano schizzare sulla mano o sul braccio: a volte l’attenzione non è mai troppa ed è così che in qualche caso, un minimo di disattenzione può certamente sempre verificarsi. Come fare, allora, per contrastare questo problema? Ovvero, qual è il giusto metodo e la giusta risposta per evitare questa situazione?

Il primo istinto, in casi del genere, ci suggerisce di mettere la parte dolorante sotto l’acqua fredda: il che, tuttavia, non sempre è la soluzione più corretta, in quanto potrebbero crearsi delle vesciche ancor più doloranti e che farebbero ancor più fatica a guarire. La risposta giusta, quindi, è quella di evitare sempre situazioni che potrebbero essere ancor più dannose, e pertanto evitare sia di bagnare la parte, sia di mettere del ghiaccio.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi