Scontri violenti durante il comizio di Matteo Salvini

È accaduto durante il comizio di Matteo Salvini a Massa Carrara, in Piazza Garibaldi: non solo normali disordini che possono accadere quando avviene l’incontro tra destra e sinistra, ma soprattutto scontri violenti, che si sono verificati in particolare con lancio di pietre, uova e pomodori, mentre il leader della Lega svolgeva il suo comizio.

Comizio di Matteo SalviniUna situazione che non è nuova alle forze politiche: quando avvengono incontri tra destra e sinistra, non è raro che certe situazioni spiacevoli come questa accadono, generando disordini, ma anche scontri in grado di creare scompiglio e panico.

Proprio mentre il leader della Lega, dalla sua postazione in Piazza Garibaldi, si apprestava a parlare dell’importanza di un’Italia unita, i manifestanti sono riusciti a superare i cordoni di blocco ed hanno tentato di sfondare le barriere: bloccati a colpi di manganellate, i manifestanti feriti sono circa una decina, ed alcuni di loro (tre) sono stati portati al pronto soccorso. Feriti anche alcuni poliziotti, che però hanno riportato solo qualche contusione.

Identificati i responsabili dei disordini, la questura di Massa Carrara ha dichiarato che partiranno le denunce, anche se sono ancora da valutare le posizioni di alcuni presenti ai disordini.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi