Salvini contro Mattarella: “Non difende gli italiani”

Matteo Salvini contro Mattarella. “Non difende gli italiani ed il loro lavoro. Qui c’è una politica lontana dalla vita di tutti i giorni degli italiani”: è con queste dure parole che Matteo Salvini, leader della Lega, prosegue la sua discussione nei confronti dell’operato dell’attuale presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Una discussione in cui emerge la non volontà di Salvini di fare retromarcia, ma anche la decisione di far conoscere a più persone possibili la sua opinione circa un presidente che, secondo il leader, non si occupa degli italiani.

Salvini contro MattarellaLa discussione – che è stata definita meschina dal premier Matteo Renzi – prosegue quindi sulla stessa linea di questi ultimi giorni: Matteo Salvini continua a ‘difendere’ gli italiani ed il loro lavoro, cosa che, sempre secondo il leader della Lega, non sta facendo Mattarella, presidente in cui Salvini non si riconosce.

E lo sostiene al telefono in una intervista di Maurizio Belpietro, al quale dice che Sergio Mattarella, prima di pensare alle popolazioni straniere a cui intende aprire frontiere e confini, dovrebbe pensare alla sua gente:  “Le frontiere e i confini ci sono, tutti li difendono, l’Italia no. Parlo anche dell’ingresso quotidiano di tonnellate e tonnellate di schifezze che arrivano dall’altra parte del mondo: riso pesce, latte, carne, arance, pomodori, che arrivano sulle tavole degli italiani mandando al disastro il lavoro dei nostri allevatori e agricoltori”.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi