Risparmio energetico e isolante termico: ecco la sua importanza

Risparmio energetico e isolante termico: il risparmio energetico parte dalla costruzione di edifici ad alta efficienza energetica. Ecco in che modo

Risparmio energetico e isolante termicoIn varie località e soprattutto dove il clima non risulta essere dei più miti, riscaldare o raffrescare un ambiente è stato sempre uno dei problemi che comporta una spesa non indifferente sia se parliamo di una casa d’abitazione e sia se si parla di un ambiente di lavoro.

A tal proposito, da un po’ di tempo si da molta importanza alla certificazione energetica degli edifici che in base alla loro superfice vetrata e a quanto essi siano isolati dall’ambiente esterno, saranno in grado di raggiungere anche livelli di efficienza molto alti.

Per essere isolato termicamente in maniera eccellente un edificio deve possedere un isolante termico atto a ridurre lo scambio di calore tra ambiente esterno ed interno.

Le normative vigenti in materia di efficienza energetica hanno reso fondamentale l’utilizzo dei più svariati materiali che fungono da isolanti termici: i materiali isolanti più utilizzati risultano essere di origine animale, vegetale, minerale o di sintesi ricavati dal petrolio.

Oggi vengono forniti da alcune aziende dei pacchetti completi che rispettano degli appropriati standard di efficienza e i materiali più diffusi sono la lana di roccia, la lana di vetro e i pannelli in poliestere.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi