Prevenzione cancro grazie all’uso di aspirina

Prevenzione cancro e non solo grazie ad un farmaco ormai noto come l’aspirina che viene utilizzata dal 40% degli americani come misura preventiva da patologie di diverso tipo: secondo una recente scoperta scientifica portata avanti da un gruppo di ricercatori esperti dell’United States Preventive Services Task Force, l’uso quotidiano di aspirina potrebbe rappresentare un ottimo metodo non solo per prevenire le patologie di natura cardiovascolare sia negli uomini che nelle donne (cosa risaputa da anni) ma anche per la prevenzione di alcune patologie tumorali legate all’intestino.

Prevenzione cancroSecondo gli esperti, che hanno pubblicato la loro ricerca sul New York Times, infatti, diverse forme di tumore come quello al colon ed al retto potrebbero essere prevenute con un uso quotidiano di aspirina, grazie al suo principio attivo..

La scoperta dei ricercatori  scelti dal Department of Health and Human Services degli Stati Uniti sottolinea quindi l’importante svolta per quel che riguarda la comprensione dei potenti effetti dell’aspirina, che non è pericolosa o dannosa (secondo il recente studio) come si potrebbe pensare. Diverse ricerche, infatti, avevano stabilito che l’uso quotidiano di questo farmaco avrebbe potuto rappresentare un pericolo per gli effetti collaterali come disturbi gastrointestinali e, ancora peggio, emorragie e aneurismi. La ricerca recentemente pubblicata dalla nota rivista americana non solo sembra smentire questa teoria, ma avvalora anche l’ipotesi di una misura preventiva grazie al principio attivo dell’aspirina.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi