Portafogli ritrovato, imprenditore offre lavoro a disoccupata

Qualche giorno fa, un imprenditore di Senigallia, subito dopo aver prelevato dei soldi con il Bancomat, si è accorto di aver smarrito il portafogli: una cosa che può accadere, ma è meno comune, al giorno d’oggi, che qualcuno ritrovi un portafogli smarrito e lo porti dai carabinieri senza nemmeno aprirlo.

Portafogli ritrovatoÈ quello che ha fatto una giovane disoccupata, che senza pensarci un attimo ha immediatamente portato il portafogli ritrovato ai carabinieri, i quali dopo aver preso le generalità della donna, hanno contattato l’imprenditore, Giovanni Radicchi, restituendogli il portafogli ritrovato.

L’uomo, dopo aver ringraziato la donna per la sua gentilezza, le aveva offerto 100 euro come ricompensa, ma lei ha rifiutato. Così, dopo aver scoperto che la donna, di origini tarantine, ha una qualifica professionale come grafica ma è disoccupata, le ha offerto un lavoro.

La donna non ha ancora chiamato l’imprenditore riconoscente, ma diversi disoccupati (circa 200) hanno inviato il loro curriculum all’azienda nella speranza che il generoso imprenditore offra anche loro un’opportunità di riscatto.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi