Papà Maurantonio ha ritirato diploma Domenico

Sembra essere finita nel dimenticatoio mediatico la vicenda che riguarda la morte di Domenico Maurantonio, il 19enne padovano precipitato dal quinto piano dell’hotel milanese nel quale alloggiava insieme ad i suoi compagni di classe.

Papà MaurantonioEra il 10 maggio scorso, precisamente nella notte del 10 maggio quando il ragazzo, dopo essersi inspiegabilmente lavato i capelli intorno alle 5 del mattino, “dimenticava” il badge della camera e si dirigeva nei corridoi dell’hotel Leonardo Da Vinci per affacciarsi alla finestra del quinto piano. Secondo le rilevazioni degli inquirenti, Domenico era da solo al momento della caduta: un malore, un capogiro, o la decisione di gettarsi dal quinto piano di quell’albergo per farla finita. Tante le ipotesi, ma nessuna risposta: solo la disperazione dei genitori del ragazzo, i quali continuano a sostenere che Domenico non avrebbe avuto alcun valido motivo per uccidersi, e che il suo non può essere stato un suicidio.

Intanto,  papà Maurantonio ha ritirato il diploma di Domenico: il ragazzo avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità, esattamente come i suoi compagni, all’Istituto Ippolito Nievo di Padova, che ha comunque deciso di incontrare i genitori del giovane per consegnare loro il diploma.

L’incontro tra il papà di Domenico e la scuola si è tenuto alla fine del mese di gennaio: un incontro privato tra il genitore e la preside Maria Grazia Rubini, carico di emozione e di dolore per la prematura scomparsa del ragazzo.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi