Nuova medicina germanica Hamer: corpo si può autocurare

Nuova medicina germanica Hamer: la teoria che sostiene che l’organismo umano è in grado di autocurarsi

Nuova medicina germanica HamerEra stato radiato dall’Ordine dei Medici nel lontano 1986 Hamer, un uomo che ha fatto sicuramente molto parlare di sé e delle sue teorie psicocentriche sulla malattia, e che proprio un mese fa è deceduto in Norvegia, dopo anni trascorsi a scappare, da una nazione all’altra, alla ricerca di una legge che accettasse le sue teorie e che permettesse la cura delle persone attraverso i suoi trattamenti.

I trattamenti di Hamer, manco a dirlo apposta, chiaramente escludevano in maniera molto forte ed importante ogni genere di uso di medicine e farmaci: la sua idea era quella determinata e dichiarata all’interno della Nuova Medicina Germanica, ovvero l’idea che la cura di una malattia dovesse essere determinata solo dalla risoluzione del conflitto emozionale. Secondo la teoria proposta da Hamer, infatti, non è affatto per nulla possibile che un uomo possa risolvere in maniera definitiva una malattia attraverso la medicina tradizionale, che in questo senso può fungere solo da elemento di sospensione della prosecuzione della malattia, ma non da una cura definitiva. Pertanto, secondo questo medico, l’organismo è perfettamente in grado di riprogrammare sé stesso, senza l’ausilio di alcuna medicina e di nessun trattamento medico o terapeutico.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi