Motociclismo mito: si chiamava Ivano Beggio ed era un noto imprenditore

Motociclismo mito: il suo nome era Ivano Beggio e il suo merito fu quello di aver scoperto due noti e famosissimi motociclisti come Valentino Rossi e Max Biaggi: la sua morte qualche giorno fa. Aveva 73 anni

Il noto imprenditore era nato a Rio San Martino nel 1944, ed era un uomo molto noto nel campo del motociclismo: è scomparso all’età di 73 anni dopo che la sua malattia si è purtroppo aggravata.

Motociclismo mitoBeggio si era messo in grande rilievo con l’Aprilia, riuscendo a portarla da piccola azienda a Colosso Mondiale: con l’importante azienda ha raggiunto grandissimi livelli di innovazione tecnologia, ottenendo grandissimi risultanti nel campo dei motori.

Era una persona molto amata da amici, parenti e dipendenti: ha ricevuto l’onorificenza di cavaliere del lavoro e della Repubblica per i meriti che egli è riuscito a dimostrare.

Si è distinto nel campo imprenditoriale per la sua visione futuristica sul raggiungimento degli obiettivi migliori.

Ha dimostrato di essere un grande conoscitore del motociclismo riuscendo a scoprire in maniera facile chi poteva riuscire a praticarlo raggiungendo eccellenti risultati.

Oltre a campioni come Poggiali, Locatelli e Melandri, Ivano Beggio ha scoperto due grandissimi campioni come il “Dottore” Valentino Rossi e Max Biaggi.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi