Intolleranze alimentari al lattosio: ecco come si presentano

Intolleranze alimentari al lattosio: la manifestazione più frequente di queste intolleranze, che spesso hanno delle basi e che possono condizionare la propria vita

Se si è intolleranti al lattosio bisogna evitare alcuni alimenti ma senza esagerare: è questa la condizione assoluta che sembra emergere da una serie di indicazioni relative, proprio, all’alimentazione ed ai suoi possibili limiti.

Intolleranze alimentari al lattosioQuando si è in presenza di un’intolleranza alimentare non bisogna stravolgere del tutto la propria vita, ma informarsi in maniera accurata su ciò di cui ci si può alimentare e su cosa non si può invece nella maniera più assoluta.

Il lattosio è uno zucchero contenuto nel latte e spesso viene aggiunto in vari prodotti alimentari ed essere intolleranti non significa essere allergici a questo zucchero.

Quindi l’intolleranza, non essendo equivalente all’allergia, non comporta l’eliminazione di tutti gli alimenti che potrebbero contenere lattosio ma soltanto la limitazione della assunzione di quel dato alimento.

Un soggetto che attraverso i test è risultato essere intollerante al lattosio dovrà eliminare il latte e limitare il consumo dei formaggi soprattutto se morbidi e freschi.

Per quanto riguarda invece i formaggi duri bisogna sapere che essi sono a basso contenuto di lattosio e che quindi il loro consumo è più tollerato dal soggetto intollerante.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi