Inserimento nuovo animale, consigli su come gestirlo

Quando in casa si desidera adottare un nuovo animale domestico – laddove vi sia già la presenza di altro animale, spesso anche molto territoriale – bisogna fare un po’ di attenzione e seguire qualche elementare ma importantissima regola per evitare di creare confusioni e gelosie, con conseguenze importanti dal punto di vista della salute psichica dei nostri amici a quattro zampe.

Inserimento nuovo animaleL’inserimento nuovo animale può essere estremamente facile oppure, al contrario, molto difficile. Non c’è una regola: possiamo avere la fortuna di adottare animali calmi e non territoriali, che ci renderanno più facile l’inserimento, oppure potremmo andare incontro a numerosi problemi di inserimento, del tutto comprensibili se si hanno animali domestici molto difficili da gestire.

La regola d’oro è non forzare mai i tempi, ovvero non cercare mai di anticipare il contatto: gli animali devono poter avere il tempo di realizzare quanto sta accadendo, e avere la possibilità di annusarsi piano piano, conoscersi, piacersi. Per una facile convivenza, dovremo sempre fare in modo che nessuno si senta escluso e che tutti si sentano messi sullo stesso piano: può sembrare scontato, ma è molto importante comportarsi così.

Un inserimento nuovo animale più semplice avviene, per esempio, facendo attenzione agli odori: possiamo scambiare le loro ciotole per far sì che percepiscano l’odore dell’altro, ma evitiamo – almeno all’inizio – di farli mangiare insieme. Anche giochi e coperte possono essere scambiati, per far sì che gli animali apprendano gli odori ed inizino a riconoscersi, con la dovuta calma e, ovviamente, senza alcuna forzatura.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi