Genova ricostruzione ponte: Autostrade mette i soldi e Fincantieri lo ricostruisce

Genova ricostruzione ponte: per il Ministro delle Infrastrutture Toninelli il ponte deve essere ricostruito dal governo ma con i soldi di chi lo ha fatto crollare

Genova ricostruzione ponteIl grave episodio che quasi un mese fa si è verificato nella città di Genova ha lasciato tutti nello sconcerto e per questo motivo il governo non ha intenzione di fare alcun errore con i cittadini del capoluogo ligure e con gli italiani tutti: il ponte dovrà essere ricostruito nel più breve tempo possibile, e secondo le ultime novità, i soldi dovranno essere messi direttamente dalla società Autostrade che lo ha fatto crollare non eseguendo la dovuta manutenzione in merito.

Il Ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli afferma su Radio Anch’io :”Che Autostrade debba ricostruire il ponte è scontato in termini risarcitori, ma è altrettanto normale che non possa ricostruire. Sarebbe irrispettoso nei confronti delle famiglie e dei cittadini”.

Intanto l’Architetto Renzo Piano, in un incontro avuto con il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, dichiara di non pensare ad altro che alla tragedia avvenuta sull’A10 e per questo si mostra molto interessato alla questione di Genova: in un plastico donato alla città mostra chiaramente il progetto che vede una nuova rinascita ed un nuovo ponte.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi