Furti in estate, ecco come difendersi dai ladri

I furti in estate rappresentano una vera e propria spina nel fianco, visto che, accanto ai furti che sopraggiungono nel periodo delle festività natalizie, sono sicuramente tra i più temuti.

Sono sempre di più le persone che decidono quindi di premunirsi per evitare l’ingresso indesiderato di ladri e malintenzionati in casa, ma siamo davvero sicuri di fare sempre la scelta giusta? Quali sono le regole ed i consigli per evitare che i ladri giungano in casa e rubino di tutto, oppure che – in assenza del tanto desiderato bottino – distruggano tutto ciò che trovano?

Furti in estatePer evitare i furti in estate, ecco qualche consiglio:

  1. Evitare di dire sui social che stiamo partendo. Un vecchio detto dice che “Chi sa ruba”, e questo significa che molte volte sono proprio le persone più vicine a noi a tradirci: in ogni caso, è sempre bene essere discreti e prudenti, visto che non sempre sui social conosciamo di persona i nostri contatti;
  2. Evitare di mettere biglietti fuori porta o messaggi di segreteria: sarebbero un vero e proprio invito ai ladri di entrare in una casa che resterà vuota per molto tempo;
  3. Affidare le chiavi della posta ad un vicino o una persona di fiducia: in questo modo, la posta verrà regolarmente raccolta e ciò non indurrà a pensare che la casa sia disabitata;
  4. Installare un sistema di allarme o aumentare la sicurezza passiva (porte blindate, finestre con doppi vetri, tutti sistemi deterrenti molto importanti).

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi