Diventare un blogger professionista

Internet: Un mondo incredibilmente vasto e profondo, in cui sono racchiusi migliaia di segreti e opportunità. Fino a qualche anno fa, era praticamente impensabile poter guadagnare utilizzando internet, mentre ora moltissime persone riescono persino a mantenersi. Ma come? Semplice: La maggior parte delle persone, si affida ad un blog. Così diventano dei blogger.

Ovviamente non immaginatevi che, diventando blogger, potrete già da subito cominciare a guadagnare, perché come ogni cosa, anche questo, anzi direi soprattutto questo, ha bisogno di tanta costanza, dedizione, sacrificio e tanto impegno. Magari voi penserete ‘Eh ma che sarà mai scrivere due articoli e buttarli dentro?’ Beh, se pensate questo, allora non è il mestiere che fa per voi. I motivi per cui spingono un persona ad aprire un blog del tutto proprio possono essere molteplici, è possibile che voi vogliate aprirlo per passione, e sperata magari che un giorno possa diventare anche il vostro lavoro. Ma ricorda, per fare questo mestiere è necessario avere delle competenze.

I requisiti per diventare un blogger professionista

il blogger professionistaTi pongo una domanda prima di aprire il tuo blog personale, sai scrivere in italiano? Spesso questa parte è molto trascurata, ma non tutti sanno che scrivere in italiano corretto, è uno degli elementi più importanti per un blogger che si voglia fare rispettare. Infatti, prima di pubblicare un articolo, è bene che lo rileggiate qualche volta, giusto per essere sicuri che quanto avete scritto, non abbia errori ortografici e soprattutto grammaticali. Altrettanto importante è scrivere senza troppi giri di parola, arrivando dritti al punto che interessa veramente al lettore.

Scrivete perché volete, perché è la vostra passione. Non scrivete perché volete diventare ricchi, perché volete monetizzare e diventare famosi come molti altri blogger, perché vi assicuro che questa strada non vi porterebbe davvero da nessuna parte, solo al fallimento.

Questi due sono i punti fondamentali, ma sappiate che da soli, neanche questi bastano. Non fatevi MAI ingannare dal classico ‘l’importante è che io sappia scrivere, il resto verrà da sè’. ASSOLUTAMENTE NO. Per riuscire ad emergere in questo mondo davvero infinito e duro, è consigliabile anche che voi abbiate delle minime conoscenze tecniche.

Ora, non dico che dovreste essere esperti SEO o altro, ma sapere come ottimizzare titoli e testi, in modo da farli salire nelle posizioni di google. Senza questo requisito infatti, sarà molto difficile scalare l’eterna classifica di google. Un buon modo per farsi conoscere, è quello di affidarsi ai social network, come facebook. Sapete ormai infatti che su facebook, è possibile attirare davvero tanta, tantissima clientela, magari creando una pagina con il nome del vostro blog, e caricando video e foto molto carine, e ovviamente gli articoli che pubblicate.

Quanto guadagna un blogger professionista?

Ora parliamo un poco dei guadagni: dipendono ovviamente dalla tipologia di blog che avete, che tipo di tematiche sviluppate, quanti utenti riesci a raggiungere ogni giorno, e molti altri elementi. Quindi il guadagno principale deriverà dalla pubblicità, per esempio, con Adsense, che ti pagherà qualche centesimo per ogni click. Capite quindi che per ottenere uno stipendio mensile, è indispensabile avere un bacino di utenza molto ampio.

Diventare un blogger professionista è quindi possibile, ci vuole solo tanto impegno e forza di volontà, credendo sempre fino in fondo nel tuo progetto. Allora non mi resta altro che augurarti una buona fortuna per il tuo blog, sono sicuro che puoi farcela alla grande!

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi