Dieta contro Alzheimer, la migliore è la mediterranea

Che l’Alzheimer si potesse combattere anche con l’alimentazione è notizia fresca: infatti, secondo recenti studi, una dieta contro Alzheimer potrebbe rendere più semplice la vita di tutte quelle persone che soffrono di questa patologia che, ricordiamo, è una malattia degenerativa anche molto invalidante.

Dieta contro AlzheimerA dichiarare che esiste una dieta contro Alzheimer in grado di restituire vitalità al cervello delle persone affette da tale patologia sono in tanti, tra esperti medici, specialisti e scienziati: a partire dagli Stati Uniti, in cui è stato scritto anche un libro La dieta anti-Alzheimer dal medico e chef Marwan Sabbagh, il quale sostiene fermamente che il segreto per contrastare questa patologia (o almeno per prevenirla) è proprio una alimentazione completa. E probabilmente, l’alimentazione più completa in assoluto è proprio la dieta mediterranea, quella in grado di restituire al corpo tutti gli elementi nutritivi di cui esso ha bisogno.

Nel testo dedicato alla dieta contro l’Alzheimer lo chef consiglia di alimentarsi proprio a base di cibi nutrienti, sia per garantire al corpo tutto ciò che necessita per stare bene ed in salute, sia per perdere peso, dia per avere una protezione sicura per il cervello e, quindi, per contrastare il sopraggiungere di patologie degenerative ed invalidanti come l’Alzheimer.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi