Cosa mettere nella valigia del parto: così riduci anche lo stress

Cosa mettere nella valigia del parto: mamma e bebè devono avere tutto pronto e ordinato

Cosa mettere nella valigia del partoLa valigia che una donna in dolce attesa porterà in ospedale al momento del parto è indispensabile, perché contiene tutti quegli indumenti e quegli oggetti di prima necessità che saranno utili sia per la futura mamma che per il neonato.

Essa dovrebbe essere preparata (e quindi anche tenuta pronta) qualche settimana prima rispetto a quando è previsto il travaglio: questo potrebbe dare alla gestante l’idea di avere tutto sotto controllo ed inoltre si rivela anche molto utile al momento effettivo in cui si dovrà andare in clinica, perché si avrà già tutto pronto e schematizzato.

Ma come va riempita questa valigia, e soprattutto cosa occorre mettere al suo interno? L’ideale è creare due scomparti, di cui uno sarà dedicato interamente alla mamma, e l’altro al bebè: dovremo pertanto prima di tutto chiedere all’ospedale cosa serve e cosa forniscono loro (pannolini, assorbenti post parto, ecc.), e poi agire a seconda di ciò che ci viene riferito.

In linea di massima, non devono mai mancare i cambi e gli indumenti comodi per la futura mamma (ciabattine, reggiseno per l’allattamento, coppette assorbilatte, vestaglie e camicie da notte), e per il bebè, come ad esempio tutine, calzini, una copertina e un cappellino.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi