Come pulire un device: evitiamo di usare i liquidi

Come pulire un device: prestiamo attenzione all’igiene dei nostri dispositivi tecnologici ma evitiamo di esagerare con i liquidi

Come pulire un dispositivo tecnologico come uno smartphone oppure un tablet? È una domanda, questa, abbastanza nota e significativa, perché sottolinea quella che spesso è una difficoltà di tutte le persone che temono di rovinare il loro dispositivo tecnologico e non puliscono mai il loro terminale. In realtà, bisognerebbe essere pienamente consapevoli del fatto che un device andrebbe sempre pulito, perché il telefono ad esempio è uno degli oggetti maggiormente sottoposti alla sporcizia ed alla cattiva igiene: pensiamo al fatto che teniamo il nostro telefono in mano praticamente tutto il giorno, e capiamo quanto esso possa essere sporco.

Se vogliamo igienizzare il nostro terminale, non serve fare grandi cose, ma può essere tuttavia importante utilizzare un panno umido (che non graffi lo schermo) ed eventualmente dell’alcol: in questo modo saremo certi di pulire e lucidare anche la parte delicata del nostro device, senza che esso venga in alcun modo rovinato.

Teniamo però in considerazione il fatto che dovremmo evitare di usare liquidi sulle parti delicate, che comprendono ad esempio le parti interne ed i contatti, e dovremmo prestare la massima attenzione ai movimenti che facciamo durante la nostra pulizia.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi