I cinquant’anni mai compiuti di Gloria Rosboch

Il 29 marzo 2016 Gloria Rosboch avrebbe compiuto 50 anni: un traguardo che molte persone festeggiano con i figli ed i nipoti, un momento che rappresenta un pezzo di vita vissuto, nel bene e nel male, e che la professoressa di Castellamonte – provincia di Torino – non potrà più vivere per mano di chi l’ha rapita e barbaramente uccisa.

Gloria rosbochUn gesto, quello del suo assassino – o dei suoi assassini – che ha spento per sempre la possibilità di continuare a vivere e spegnere tante altre candeline, oltre a quella che avrebbe rappresentato il termine di un percorso importante.

Al momento non si sa esattamente chi tra Gabriele De Filippi, sua madre o il suo presunto amante – poi accusato dallo stesso giovane di aver abusato di lui quando era ancora minorenne – possa avere ucciso la donna. Tutto ciò che si sa – e che è certo – in questa storia, è che Gloria Rosboch, insegnante, è stata raggirata dal suo ex alunno con l’intento di ottenere quella consistente cifra di 187mila euro che rappresentava i risparmi dei genitori della donna, e che, una volta raggiunto questo scopo, Gabriele possa aver rapito – insieme, forse, alla complicità di sua madre e di Roberto Obert – ed ucciso la sua ex insegnante.

In questi giorni, una amica della professoressa ha raggiunto la trasmissione La vita in diretta in onda su Rai Uno ed ha dichiarato: “Con Gloria abbiamo spesso parlato di questo traguardo, ed i coetanei stavano già organizzando la festa”.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi